dal 1988
dal 1988

Novità

In questa sezione è possibile guardare alcune fasi del restauro di una SM.

La SM di Federico

Dopo tanti anni di “citroënismo” è arrivato finalmente il momento per me di acquistare la Citroën SM. L'ho sempre guardata con ammirazione e rispetto e, secondo me, questo è l'atteggiamento giusto di porsi nei confronti di questa GT dei primi anni '70. La SM, il lussuoso e velocissimo coupé che, con quattro posti veri, è da molti considerata un punto di arrivo per i collezionisti del marchio. Ho acquistato un’auto da restaurare per poterla curare nei dettagli e imparare il più' possibile lavorandoci personalmente.
Dapprima ho iniziato ad analizzare i vari elementi guasti o rovinati grazie all'aiuto di SM Club Italia e del suo Presidente, che si è dimostrato subito disponibile.
Il restauro si preannuncia lungo e impegnativo (sotto tutti i punti di vista) ma sono sicuro che mi darà grande soddisfazione! Vi terrò aggiornati sull'andamento dei lavori.
Un saluto a tutti gli appassionati
Federico

 

21 aprile 2020

L'arrivo della mia SM

Interventi all'impianto elettrico

Gli alzavetro

Cerchi ruota

Il vano motore

Per ora vi saluto perché ho ancora moooooolto da fare.

La SM di Andrea

MI chiamo Andrea Greco e sono un avvocato civilista di Genova. La mia passione per le Citroën è nata fin da quando ero un bambino con le DS di famiglia. Prima una “19 semiautomatica” del 1962 olio rosso e poi una DS 21 Pallas, iniezione elettronica del 1970 che possiedo ancora, oltre ad una ID 19 che la mia famiglia teneva in Sardegna per gli spostamenti estivi. La Sardegna è, infatti, la mia seconda terra in cui ho anche altri interessi d’impresa.
Sono legatissimo alla mia DS che ho sognato di poter guidare sin da quando mio padre la ritirò dalla concessionaria nel luglio 1970, cosa che ho fatto da quando ho avuto la patente, continuando ad averne cura dal 1982 ma, quando la SM apparve sulla scena, divenne subito l’auto dei miei sogni! Quando ne vedevo una, mi fermavo ad ammirarla e diverse volte ho avuto l'occasione di esserne comodamente trasportato o anche di guidarla, ma non ero mai riuscito ad averne una. 
Finalmente lo scorso anno mi è capitata a Genova la vettura giusta; una macchina targata Ge, come la mia DS e venduta dalla stessa concessionaria Citroën della mia città, inoltre, questa SM era appartenuta a un amico di mio padre, purtroppo deceduto due anni fa, ma con lui da ragazzo avevamo parlato di questa Citroën Maserati e quando un mio amico lo scorso anno me l'ha proposta in vendita, ho deciso che era quella giusta, anche perché il veicolo si trovava già nell'officina che mi segue la DS 21, la Citroen Enrico di Genova, gestita dal sig. Lorenzo Piano.
Purtroppo il mezzo alle prime visite mi sembrava in migliori condizioni di quanto poi ho effettivamente scoperto, ma comunque è sana, in ordine di carrozzeria e completa in tutte le sue parti e questo era già un bel punto di partenza. Ho atteso un po' per capire come procedere al restauro, poi nel mese di giugno dello scorso anno, in un raduno a Milano ho conosciuto un meccanico esperto in Ferrari e Maserati d'epoca di Modena (Autoelite, di Claudio Orlandini) e ho deciso di affidare il rifacimento e aggiornamento del motore Maserati a lui esperto restauratore di Merak.
Intanto nel luglio del 2019, grazie a SM Club Italia, il Club cui mi ero da poco iscritto, ho scoperto l'officina Vertuani, alla quale ho deciso di affidare il rifacimento degli interni dopo aver appreso che non si trattava di quelli originali.
Solo nel novembre 2019 sono riuscito a consegnare il motore a Modena ma nel frattempo è apparso il Coronavirus e questo ha condizionato le fasi cruciali del restauro. Questa sfortunata concomitanza non mi ha fatto perdere d'animo e, grazie ai preziosi consigli del Presidente del club, Pietro Ciccone che ringrazio e del sig. Enrico Vertuani, sono riuscito a trovare i pezzi che mi mancavano. Poi, sfruttando il momento in cui le officine non avevano nuovi lavori e reperendo tutti i pezzi, il restauro del motore ha molto accelerato, tanto che ieri mi è stato consegnato a Genova, con tutto l'impianto d’aria condizionata e tutti i radiatori rinnovati. Ho scelto di aggiornare il motore con tendicatena idraulico, accensione elettronica ecc.
Non mi sono e non ci siamo fermati nemmeno di fronte al virus!
Ora è partito il rimontaggio a cura dell'Officina Citroën Enrico di Genova che spero possa terminare ai primi di maggio. Subito dopo porterò la mia SM da Vertuani per montare tutto l'interno nuovo e ultimare le rifiniture, sperando che i mesi di giugno-luglio ci riservino belle sorprese e si possa partecipare a qualche raduno.
Ancora un ringraziamento al Presidente Pietro Ciccone, a Enrico Vertuani, all'officina Enrico e all'Officina Autoelite.
Andrea Greco.

 

21 aprile 2020

 

 

 

 

La mia SM

Interventi di meccanica

Gli interni

La SM di Fiorenzo e Giuseppe Ballarini

Una storia tutta da scoprire

 

Tutto ebbe inizio nel 2015, quando insieme a mio fratello che è il vero “ motore dell’impresa” e grande appassionato di automobili Citroën, decisi di iniziare il restauro totale di una DS “Ailes Cendrieres” del 1962. Il lavoro richiese oltre un anno d’impegno continuo e, alla fine, essendo ormai in pensione, mi sarei rattristito nel vedere il nostro bel garage vuoto. Fu così che, di comune accordo, decidemmo di cimentarci in un’opera per noi sconosciuta:

Il restauro totale di una Citroën SM.

La scelta non fu facile per la complessità del modello ma sono queste le cose che ti riaccendono la passione. Iniziò la ricerca. Ne valutammo alcune fino a scegliere quella che si vede in foto. L’auto era in uno stato a dir poco impressionante, di abbandono totale ma completa dei suoi elementi fondamentali. Indubbiamente l’impresa sarebbe stata ardua. Ne eravamo pienamente consapevoli ma fu in quel momento che scattò in noi la motivazione che accomuna i veri appassionati delle vecchie Citroën:

L’avremmo riportata al suo antico splendore!

Iniziò lo smontaggio e la catalogazione dei pezzi, via via fino alla fine, analizzando ogni singolo elemento e pianificando il loro restauro o la ricerca dei ricambi. L’opera di restauro totale, è inutile nasconderlo, è piena di difficoltà, ma tutte superabili con un po’ d’esperienza, di competenza e della documentazione specifica accumulata nel tempo.

La principale delusione, per noi che risiediamo nella zona di progettazione e produzione del motore Maserati, è stata quella di scoprire che i ricambi del motore (e non solo quelli) sono stati trovati in Olanda nonostante che la fabbrica del “Tridente” sia a pochi KM dalla nostra abitazione.

I nostri ringraziamenti vanno agli amici e Soci di SM Club Italia che ci hanno aiutato nel reperimento dei ricambi. In particolare ringraziamo:

Fabrizio Libera.

Enrico Vertuani.

Giorgio Cassanelli.

Ballarini Giuseppe

                                                                                                                            Ballarini Fiorenzo

La SM così come era...

I manuali, l'attrezzatura e gli strumenti di misura.

Lo smontaggio.

La carrozzeria.

Il cablaggio.

Il Maserati.

I carburatori.

Meccanica e idraulica.

L'autoradio.

Il rimontaggio.

Si avvia.

I primi passi dopo il lungo letargo.

Segue...

La SM di Alessandro Errichiello

Il primo socio che contribuisce fornendoci alcune foto del lavoro che sta portando a termine è Alessandro Errichiello. Gli ho proposto di dedicargli questo spazio perchè credo sia molto interessante, per noi appasionati della SM, partecipare alla rinascita della sua auto e, per quel che penso, si tratta di un bellissimo lavoro. Buona visione.

Sostituzione dell'anello di tenuta acqua della pompa.

Interventi sull'avantreno: Radiatore dell'olio, correttore delle altezze, tubazioni e lamierati.

Il compressore dell'impianto di climatizzazione.

Sostituzione del tendicatena meccanico con uno a funzionamento idraulico.

Modifica al fissaggio del tenditore idraulico (evita il rischio di un movinento accidentale).

Alberino scanalato del tipo "rinforzato". Aziona la pompa dell'olio.

Riassemblaggio del motore.

Preparazione del cofano motore.

Impianto elettrico. Relé.

Revisione di un comando dinamico e direzionale dei fari.

Sei il visitatore n°

Calcola il tuo itinerario

Stampa Stampa | Mappa del sito
© SM Club Italia - Webmaster Pietro Ciccone