dal 1988
dal 1988

40° Raduno nazionale SM Club Italia

Carissimi Soci, cari amici,

Ebbene sì! Abbiamo raggiunto quota 40...

Il 27 settembre 2015 ci siamo ritrovati alla Corte di Matilde di Canossa per trascorrere, in compagnia, una serena giornata d'autunno.

Una giornata alla Corte di Matilde di Canossa

Arte, cultura e cibi toscani per noi!

 

Ci siamo incontrati ai piedi del Castello di Rossena. Un caffé e un assaggio della tradizione culinaria locale hanno contribuito al piacere di ritrovarci.

Abbiamo lasciato lì le SM degli equipaggi intervenuti (tra l'altro c'erano: una splendida DS Cabrio, una DS Pallas spettacolare, una GSA in ottima forma, una ormai rarissima AXEL e una sontuosa C6) e ci siamo "arrampicati" a piedi fin su al castello.

Abbiamo visitato la fortezza e una guida molto preparata ci ha narrato la sua storia. Tra mura impenetrabili, tra rocce vulcaniche e terrazze dalle quali si colpivano a morte gli invasori, abbiamo vissuto la storia di Matilde di Canossa, le sue frequentazioni, la vita medioevale, le abitudini e le tecniche di sopravvivenza delle guarnigioni. E' stata un'occasione di riflessione per tutti noi. La conclusione unanime è stata che, nonostante tutto, è sempre meglio vivere nella nostra epoca...

Poi ci siamo diretti verso la rupe del Castello di Canossa dove un esperto del posto ci ha ulteriormente narrato di fatti e di avvenimenti del passato.

Infine ci siamo recati al Centro sportivo delle "Terre Matildiche" dove il carissimo Giovanni Davalli ha organizzato il pranzo in concomitanza della Festa di San Michele che è motivo di ritrovo e di eventi per la gente del luogo.

Abbiamo esposto le SM, così francesi, così parigine, così tecnologiche insieme ad alcune auto americane certamente meno sofisticate seppur testimoni di un altro modo di concepire l'auto.

Il momento del pranzo è stato una vera sorpresa!

Giovanni ci ha fatto fare una vera e propria "full immersion" nel suo mondo e nelle sue attività locali.

Dopo la sorpresa sono arrivati i piatti toscani e il buon vino.

Infine ci siamo riuniti tra le auto esposte e abbiamo organizzato un momento di divertimento, spontaneo e improvvisato, tra amici: presentazione di alcune sculture della sig.ra Raimonda Guida che ha anche omaggiato le signore presenti con un suo dono personalmente realizzato per l'evento e poi sorteggi, regali, targhetta ricordo, giro tra i "cofani aperti" e un augurio a Marzio Ghizzani per il suo compleanno.

Alla fine avremmo anche potuto visitare il più grande allevamento di asini di tutta Europa ma, sopraffatti dalla stanchezza, ci siamo salutati per affrontare il rientro.

 

Il quarantesimo raduno si è concluso e già pensiamo al quarantunesimo...

 

En avant SM Club Italia! 

 

 

Pietro Ciccone


 

Le foto sono state offerte da Giancarlo Patacchini che, stranamente, non appare in nessuna immagine...

Al più presto troverete altre foto (se me le invierete).

L'incontro

Al Castello di Rossena

Gli interni

All'esterno del Castello

Le sale

Alla Rupe

Dalla Rupe alla festa di San Michele

Tra la gente

Sua Maestà scende in campo

La forza è nel sorridere

E dopo i doni... Cofani aperti!

E per i temerari...

Ecco le foto del temerario che, non pago, ha visitato anche l'allevamento di asini di Montebaducco.

Mi ha inviato una selezione delle sue foto scattate al raduno: Tre sono dedicate alla visita dell'Azienda agricola Montebaducco visitata, appunto, da Antonio.

 

Sei il visitatore n°

Calcola il tuo itinerario

Stampa Stampa | Mappa del sito
© SM Club Italia - Webmaster Pietro Ciccone